| Mercoledì, 31 Luglio 2019 |
Written by 

Manutenzione agli impianti di aspirazione

Perché è importante mantenerli alla massima efficienza

Lo sviluppo tecnologico che si sta, via via, affermando negli anni permette sempre più informazione e disinformazione allo stesso tempo, per tutti e nei campi più disparati del sapere.

Per quel che ci riguarda, per fortuna le statistiche dimostrano che è in aumento la sensibilità nei riguardi dell’ambiente e del clima, anche se non è ancora sufficientemente forte l’attenzione per la sicurezza sul lavoro e le corrispettive normative da seguire. Noi puntiamo a migliorare questo risultato.

Le conoscenze tecnologiche hanno fatto sì che si imponesse la riduzione al minimo delle emissioni inquinanti, attraverso la produzione di impianti di aspirazione più complessi e differenziati, e di conseguenza che si riducessero le sostanze nocive per l’uomo e per l’ambiente soprattutto durante delicate fasi di lavorazione industriale.

Un termine che dovrebbe entrare per sempre a far parte del nostro immaginario collettivo è ECOEFFICIENZA: ovvero all’interno di ogni azienda che si rispetti, più è alta l’attenzione all’ecoefficienza, più migliora la produzione industriale.

È vero che le esigenze generiche di ventilazione ed aspirazione variano a seconda dei processi lavorativi, delle materie impiegate e del tipo di locali di cui è fornita un’azienda; tuttavia bisogna tenere sotto controllo la qualità degli impianti e monitorare costantemente la loro funzionalità.

A tutela della salute sul lavoro e inerenti, vi sono due decreti legislativi: D.Lgs. N81 del 2008 e D.Lgs n.156 del 2006 cui si aggiungono disposizioni e direttive di Enti ed Agenzie Territoriali.

Queste ultime sono importanti poiché possono indicare precisi prodotti, certificazioni necessarie e/o autorizzazioni nel caso di utilizzo di materiali per ambienti potenzialmente pericolosi.

Il punto focale però di una delle normative riguarda per l’appunto il funzionamento degli impianti, poiché stabilisce per ogni sostanza tossica i valori massimi di emissione tollerabili nell’ambiente e le prescrizioni relative.

Le attività devono periodicamente essere soggette a controlli (se possibile annuali) ed è in questo che CEM Group Srl, la ns azienda, si mette a disposizione:

  • per il corretto funzionamento degli impianti
  • per mantenere le emissioni entro i limiti stabiliti dalle normative
  • per un ambiente salubre in cui i dipendenti possano operare riducendo i rischi al minimo.

Tutto ciò attraverso la manutenzione dei vs impianti di aspirazione!